I consigli per vendere online. Intervista a Massara di MailUp

Marco Massara

“Vendi o stai pensando di vendere online? 5 motivi per cui non fatturi quanto ti aspetti". Questo è il titolo (decisamente accattivante per i wwworkers nostrani) dell'e-book gratuito promosso da MailUp (con prefazione di Gianluca Diegoli). Ecco quindi una miniguida su come usare la mail nell'ambito dell'e-commerce. Perché quando si compra, si guarda e poi (anche aiutati da azioni di marketing del venditore) si ritorna. Proprio in questo l'ebook appena uscito è decisivo: l'email marketing può far tornare ad acquistare!

"La forza di una mail efficace è valida anche per le PMI che cercano di posizionarsi con successo in rete, di promuoversi e vendere online. Oggi la chiave vincente  anche per questi attori, è puntare sull’integrazione dei sistemi, quindi su piattaforme aperte che dialogano. Anche tramite l’invio di una mail", afferma Marco Massara, direttore Marketing MailUp (foto).

Ma nell’era dei social network e dei rimbalzi sui devices mobili ha senso ancora veicolare comunicazioni commerciali o di posizionamento tramite mail e newsletter?
Assolutamente sì, e i dati lo dimostrano. I tassi di apertura più alti a livello di comunicazione si registrano proprio con le mail. Ed il mobile non ha fatto altro che dare una nuova forza alla mail, con una fruizione e una presenza maggiore grazie proprio alle integrazioni. Infatti  proprio da chi vende, i tassi di conversione più alti arrivano dalla mail; ad esempio Yoox e Amazon registrano tassi di conversazione molto alti a partire proprio dall’invio della newsletter aziendale, ancora il mezzo principale che fidelizza i clienti attuali e genera interesse sui prospect.

E il ruolo dei social?
Permettono di tracciare con più dettaglio di informazione il database che utilizziamo ad esempio per l’invio delle newsletter. Insomma, si registra una maggiore delineazione dei profili utenti, grazie proprio all’utilizzo delle email, integrato a quello dei social network.

Ci dispensa qualche segreto per una comunicazione efficace e vincente tramite mail?
Osservare attentamente i comportamenti degli utenti attraverso le email, e quindi analizzare le statistiche segmentando il loro utilizzo e i comportamenti intrapresi dai nostri utenti. Infine, profilare il database in maniera dettagliata, utilizzando anche i cosiddetti “filtri” (interessi, sesso, età, etc.). In pratica fare un’analisi accurata dei dati.

Quali saranno a vostre avviso le nuove frontiere dell’e-mail marketing?
Credo molto nell'integrazione, con un ecosistema digitale totalmente aperto. Negli Stati Uniti la rivoluzione è già in corso, con lo studio e la creazione di un sistema di integrazione continuo.


Lunedì 25 marzo 2013
@wwworkerscamp
#wwworkers


Il libro dei wwworkers

libro1Wwworkers (Gruppo24Ore) è un manuale scritto da Giampaolo Colletti, con la prefazione di Andrea Rota (eBay) e la postfazione di Luca Tremolada (Sole24Ore).

wwworkers su Metro

Metro19112014

Leggi gli articoli su Metro

wwworkers su Millionaire

MillionaireOttobre
Leggi gli articoli su Millionaire

I wwworkers sono raccontati su

fatto-quotidiano metro nova-24 millionaire