I dieci passi per diventare wwworkers

mosaico

Pianificare per bene il salto nella net-economy, individuare la propria community, saperla ascoltare. Sono alcuni dei punti del vademecum per diventare wwworkers, lavoratori della rete. Dieci regole semplici, ma essenziali, per trasformare il web in una risorsa.

Sono i dieci passi che Giampaolo Colletti, fondatore di Wwworkers e organizzatore della due giorni di Bologna, indica a quanti intendano lanciarsi nell’e-commerce. “In Italia il lavoro in rete ha generato 700mila posti di lavoro in quindici anni – spiega Colletti – vale il 2% del PIL e potrebbe raddoppiare il proprio valore. Ma solo il 25% delle aziende ha un sito web”.

Gli step successivi riguardano il marketing. L’aspirante wwworkers deve individuare una community con cui dialogare, consapevole che sulla rete la comunicazione è verticale e non orizzontale, cioè generalista. Il lavoratore della rete deve saper creare una narrazione intorno al prodotto o servizio che offre, superando la figura dell’artigiano che sa fare, ma non trova nuovi clienti perché non sa dire cosa fa. Allo stesso modo in cui il wwworker interroga la community, deve saperla ascoltare con feedback e riscontri.

Veniamo al dunque: la struttura dell’impresa, cui Colletti dedica i punti sette, otto e nove. Questa è liquida, cioè capace di assumere nuove forme (come entrare in un consorzio) in base alle esigenze. Flessibile nella propria presenza online e sviluppata sul mobile. Attenta agli adempimenti fiscali e alle questioni legali perché, attenti, il commercio è online, ma la ragione sociale è in Italia.

Arriviamo al passo finale, che riprende e amplia quelli precedenti: “Macroattenzione a microcommunity”, sintetizza Colletti con una battuta. Perché sulla rete funziona lo spirito “aloha”, riprendendo un’altra metafora: valgono dialogo e relazioni. E quanto prima il lavoratore riesce a portare anche offline i rapporti che ha creato online, tanto prima diventa un wwworker.

Roberto Procaccini
Lunedì 3 giugno 2013
@wwworkerscamp
#wwworkers

GUARDA L'INTERVENTO DI GIAMPAOLO COLLETTI DURANTE IL WWWORKERS CAMP DI BOLOGNA


Il libro dei wwworkers

libro1Wwworkers (Gruppo24Ore) è un manuale scritto da Giampaolo Colletti, con la prefazione di Andrea Rota (eBay) e la postfazione di Luca Tremolada (Sole24Ore).

wwworkers su Metro

Metro23042014

Leggi gli articoli su Metro

wwworkers su Millionaire

MillionaireAprile
Leggi gli articoli su Millionaire

I wwworkers sono raccontati su

fatto-quotidiano metro nova-24 millionaire