Francesca Capriati - Web content manager

francesca capriati Diventare mamma è un esperienza unica che ti cambia la vita, in tutti i campi. Così Francesca decide di raccogliere le esperienze sue e di altre mamme in un blog. Poi l'occasione per una nuova realizzazione professionale in rete. E una nuova gestione del suo tempo.  

 

Nome: Francesca Capriati

Età anagrafica: 38

Città: Napoli

Formazione di partenza: laurea in lettere moderne

Lavoro precedente: responsabile ufficio stampa

Attuale lavoro da wwworker: web content manager & editor presso PagineMamma.it

Cos'è in un tweet: una “piccola scrivana” del nuovo secolo

In cosa consiste il lavoro: mi occupo di giornalismo scientifico online e di temi riguardanti le donne e la maternità

Compenso/profitto: circa 20mila l’anno

Potenzialità riscontrate dal lavoro in rete: l’opportunità di superare i confini, di ogni tipo: geografico, quello legato agli orari di lavoro, ai trasferimenti da casa all’ufficio e ritorno. La rete permette di avere massima flessibilità e di entrare in contatto con moltissime persone che condividono interessi e competenze comuni. Per me è stato un trampolino per lanciarmi in nuove avventure professionali e umane

Problematiche riscontrate dal lavoro in rete: non ci stacca mai: i social network, i blog, la ricerca di fonti e notizie sono sempre aperti e sempre disponibili, in qualsiasi orario. Bisogna fissare dei propri personali limiti al tempo che ci si dedica al lavoro in rete

Il tuo slogan/motto: faccio della mia passione per la scrittura un lavoro

Segni particolari: appassionata

 

Alla ricerca di un po' più di tempo libero e di un lavoro più flessibile Francesca Capriati decide di lasciare il suo lavoro di addetta ufficio stampa che ha svolto per dieci anni. "Così ho scelto solo il web. Avevo voglia di un cambiamento che fosse quasi radicale e senz’altro innovativo e mi sono buttata senza riserve, reinventando la mia professionalità".

 

Come mai hai deciso di aprire un sito dedicato alle mamme? Qual è il valore aggiunto che ha?

Sono diventata mamma quattro anni fa e già da otto anni mi occupavo di giornalismo scientifico per PagineMediche.it un autorevole portale di informazione medico-scientifica. Quando ho partorito, le tematiche legate alla gravidanza, alla pedagogia e alla salute dell’infanzia hanno assunto per me un’importanza molto rilevante e da qui è venuto naturale aprire un piccolo blog dedicato alle notizie su mamme e bambino che arrivano dal mondo. Successivamente ho cominciato a lavorare come free lance per portali che si occupano di mamme e mi è stata affidato il coordinamento editoriale di PagineMamma.it, un portale di informazione medica, ma non solo, sulla salute di mamma e bambino.

 

Come procede un sito dedicato alle mamme in tempo di crisi?

La crisi viene risentita in ogni settore, ma quello del web resta ancora un mercato in crescita e l’interesse nei confronti dei temi che trattiamo resta elevato. Siamo molto attenti a pubblicare contenuti che possono incontrare l’interesse degli utenti e ovviamente articoli riguardanti il risparmio sono estremamente richiesti.

 

Sei da sola a gestire il sito?

Il mio blog è gestito solo da me. Paginemamma.it è edito da Razorfish Healthware ed io sono responsabile dei contenuti e delle news.

 

Di cosa parlate nel sito?

Su paginemamma.it parliamo soprattutto di salute e benessere di mamma e bambino, ma non mancano curiosità e un occhio all’attualità.

 

Torneresti al tuo vecchio lavoro?

No, non tornerei indietro.

 

Come è cambiato il lavoro da offline ad online?

E’ cambiato tutto: gli orari, l’organizzazione del lavoro, gli interlocutori, gli obiettivi. Il lavoro online è sempre in fieri e si deve essere sempre pronti ad imparare cose nuove e a rimettersi in discussione


banner sito 2017

Il libro dei wwworkers

libro1Wwworkers (Gruppo24Ore) è un manuale scritto da Giampaolo Colletti, con la prefazione di Andrea Rota (eBay) e la postfazione di Luca Tremolada (Sole24Ore).

Il libro degli artigeni

libro ArtigeniSEI UN GENIO! è il nuovo libro di Giampaolo Colletti edito da Hoepli. Racconta la rivoluzione degli Artigeni con 150 storie di artigiani e lavoratori dalle idee geniali. Acquista online

wwworkers su Metro

Metro 08062016 tagliata

Leggi gli articoli su Metro

wwworkers su Millionaire

Millionaire Giugno
Leggi gli articoli su Millionaire

I wwworkers sono raccontati su

fatto-quotidiano metro nova-24 millionaire